Ho un nodo stretto
che mi tira la gola.

Guardo la mia vita
e il nodo stringe.

Cerco i tuoi piedi nel letto
la tua mano sul mio seno,
l'odore del mare all'alba,
il rumore delle olive sul telo.

Qualcosa che sciolga
questa corda stretta,
allenti il respiro.

Un po' di futuro
da intravedere in questa nebbia.

Qualcuno dei miei fantasmi
mi passa accanto
e sorride beffardo
dentro la sua vita nuova di zecca.

Mentre giro all'infinito intorno alle mie paure.

Immagine: -Moebius Strip II- M.C. Escher

Commenti

  1. Midnight_Raver il 17/12/08 alle 12:54 via WEB
    Non seguire le mode. Lascia che la cravatta se la mettano gli uomini. Vedi che il fastidio alla gola sparisce.
    Rispondi


    elizabeth77 il 17/12/08 alle 12:55 via WEB
    già...
    Rispondi


    angelorossodgl il 17/12/08 alle 13:13 via WEB
    Conosco bene quel nodo alla gola, la voglia di essere presa per quella che si è, senza tentativi di cambiarmi, di avermi in un modo forse più maturo, ma sicuramente non mio, in contrasto con il mio essere, vivere la paura di essere sbagliata sempre e comunque , in ogni situazione, in ogni luogo! Sciogli il nodo e accetta quello che sei nel bene e nel male, gli altri capiranno e se non lo faranno avranno perso molto!
    Rispondi


    Blanca_Cruz il 17/12/08 alle 15:45 via WEB
    ma i fantasmi si posso ignorare, no?
    Rispondi


    elizabeth77 il 17/12/08 alle 16:00 via WEB
    i fantasmi si...tutto il resto meno...
    Rispondi


    puzzola_nel_vento il 17/12/08 alle 22:39 via WEB
    che te posso da dì, ste cose e chi nun l'ha passate, a se te racccontassi de quanno quer seno... ma nun voglio diventà erotico perciò, me cenzuro e seguo er rumore
    Rispondi


    merendero77 il 19/12/08 alle 19:15 via WEB
    La mia stanza sembra la casa dei fantasmi...ditro quei portafoto che ora mostrano immagini varie ci sono i fantasmi di amori striminziti, problematici...cazzarola
    Rispondi


    merendero77 il 19/12/08 alle 19:16 via WEB
    cmq ogni volta il brivido di leggerti si rinnova :)
    Rispondi

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il Vasaio - Pablo Neruda

Pensiero per un'amica...