Sono stanca di lottare

E fragile fragile

Voglio chiudere il cuore in una scatola piena di ovatta
e lasciarlo riposare
ritrovare le forze
l'energia per essere di nuovo io

Mi chiudo in una scatola a riposare
protetta e calda

Ps. Un grazie alla mia famiglia acquisita:le mie amiche che portano calore..risate..e nutrimento...per l'anima e per il corpo...

Immagine: -La tomba dei lottatori- Renè Magritte

Commenti

  1. Ludack il 03/12/07 alle 10:12 via WEB
    ...mio dio...come mi manchi...quest'aria dolciastra fatta di sorrisi non miei mi soffoca e la sola luce del ricordo dei tuoi occhi riesce a darmi respiro...sono perso e solo e fa freddo molto piu di quanto immagini...
    Rispondi


    sasa74sg il 04/12/07 alle 22:46 via WEB
    Devi avere cura di te, e avere paura di chi non sa aver cura.
    Rispondi


    fela78 il 05/12/07 alle 16:57 via WEB
    Mi fa male sentirti cosi...
    Rispondi


    elizabeth77 il 05/12/07 alle 17:47 via WEB
    Tranquilla ciccia...passa... Bacio
    Rispondi


    dolce_stellina23 il 06/12/07 alle 09:29 via WEB
    Sai in momenti di fragilità,di tristezza e di malinconia e solitudine assoluta bisogna esser ben coscienti di qst stato..piano piano passerà vedrai però cela devi mettere tuttta..!!Cerca intorno a te dei punti di riferimento..(se già nn cel'hai già)..vedrai che passeranno più in fretta qst momenti!Mi raccomando..tirati su..un grande bacio^*^
    Rispondi

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il Vasaio - Pablo Neruda

Pensiero per un'amica...