Nella corsa affannosa incontro alla vita...
nel tentativo di risolverla..
controllarla..
gestirla..

perdo il tempo..
perdo la misura..

..il cuore salta i battiti
e il respiro è scomposto..

Voglio ritrovare il ritmo..
quello della natura..
quello dell'universo..

Voglio fare il morto a galla..
lasciare che la vita mi scorra dentro..
come musica..
voglio ballarla..
lasciando che mi guidi..

Voglio farci l'amore con la vita..
trovare la mia armonia..
per assaporarla..
per goderla..
per cogliere i particolari..

per sentirla..
e non per possederla...

Immagine: -Settembre- Jackson Pollock

Commenti

  1. Djoniso il 15/11/07 alle 08:19 via WEB
    respira profondamente,e poi corri, a perdifiato, magari su un prato o su una spiaggia. annusa gli odori, ascolta le onde ed il vento... ascolta il tuo cuore battere forte. sentirai scorrerti dentro la vita ;-)
    Rispondi


    Ultimavez il 15/11/07 alle 17:15 via WEB
    Sì, meriti di sentirla. Lo fai già.
    Rispondi

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Il Vasaio - Pablo Neruda

Pensiero per un'amica...