Ove non diversamente specificato, i testi contenuti in questo blog sono di proprietà dell’autore Giulia Vistoli e sono protetti da copyright. Nessuna riproduzione, né integrale né parziale, e nessuna manipolazione è consentita senza preventiva autorizzazione dell’autore. In particolare, sono assolutamente vietate le riproduzioni a scopo di lucro. E’ invece ammesso il linking alla home page del blog o ai singoli post. I testi non di proprietà dell’autore del blog appartengono ai rispettivi autori e non sono utilizzati a scopo di lucro.

venerdì 2 maggio 2008

"La presenza di un corpo non muoverà mai
desiderio
quanto la sua assenza."
(U. Galimberti)

Giorni di traslochi.
Di separazioni.
Mi ci specchio dentro.
E non capisco perchè fa ancora così male.

Giorni di cambiamenti e di grandi pulizie.
Apro sportelli e cassetti
dimenticati.

Esci da tutti gli angoli.
Come quei pupazzi a molla che saltano fuori dalle scatole.

Io e te usciamo da ogni angolo.
I nostri progetti interrotti, i nostri sogni abbandonati.
Appunti di vita.
Liste della spesa.
Regali,date,anelli,foto.

Assaporo l'amaro del rimpianto che non credevo avrei avuto.
Piango tutto quello che non ho pianto tornando a casa senza di te
un anno e mezzo fa.

Poi passo 100 gradi.
vaporevaporevapore
nella tua stanza,
nella stanza del violino.
vaporevaporevapore.
Come una sorta di catarsi.


Immagine: -Amelia- Édouard Lock

1 commento:

  1. catullo2004 il 02/05/08 alle 12:08 via WEB
    "Voi potete comperare il lavoro di un uomo, la sua esperienza, i suoi consigli; ma non potrete mai comperare l’entusiasmo, l’iniziativa, la devozione del cuore, della mente e dell’animo. Queste cose le dovete meritare con la vostra lealtà verso di lui.” Platone
    Rispondi


    fela78 il 02/05/08 alle 13:47 via WEB
    se potessi passare una "vaporata" pure sul cuore...dai apri le finestre , è quasi estate ..è ora di godersi il sole!
    Rispondi


    elizabeth77 il 02/05/08 alle 14:21 via WEB
    tutte queste lacrime servono da vapore...sto facendo pulizie anche dentro me...per imparare a godere del sole...
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 02/05/08 alle 14:26 via WEB
    La presenza di un corpo non muoverà mai desiderio quanto la sua assenza." ammesso e non concesso che sia vero... cerca di ricordartelo ed evita di rievocare la presenza carnale di quel corpo. in 2 giorni ti tornerebbe la nausea. vai a fare una bella passeggiata. mi dicono che ci sia un gran sole in quel di roma.quale migliore compagnia del sole di roma in maggio?
    Rispondi


    elizabeth77 il 02/05/08 alle 14:32 via WEB
    So tutto...è che a volte certi cassetti tocca aprirli e anche affrontare certi fantasmi...fa parte della crescita credo...
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 02/05/08 alle 14:35 via WEB
    ma sai che mi e' successa una cosa simile ieri? forse piu' tardi o domani ne faccio un post. uno di quelli che piacciono a te.
    Rispondi


    elizabeth77 il 02/05/08 alle 14:36 via WEB
    lo leggerò con cuore molle molle... :-P
    Rispondi


    the_closer il 02/05/08 alle 17:02 via WEB
    io uso l'aspirapolvere di solito. da un certo gusto veder risucchiare tutto e poi buttarlo nella pattumiera. mmmh, ha un che di sadico detta così...
    Rispondi


    elizabeth77 il 02/05/08 alle 17:08 via WEB
    Più che da buttare c'è da svaporare...
    Rispondi


    the_closer il 02/05/08 alle 19:13 via WEB
    dici che è meglio la 100 gradi, eh?
    Rispondi


    merendero77 il 03/05/08 alle 15:54 via WEB
    Non riesco a trattenere l'emozione!
    Rispondi


    fela78 il 04/05/08 alle 14:48 via WEB
    il bagno è in fondo a destra...
    Rispondi


    piccololavoratore il 05/05/08 alle 01:48 via WEB
    fuuuuu!!! che ansia!!!
    Rispondi


    elizabeth77 il 05/05/08 alle 07:34 via WEB
    è il mio secondo nome!!
    Rispondi


    fela78 il 05/05/08 alle 11:49 via WEB
    NO... è solo tua sorella gemella...
    Rispondi


    elizabeth77 il 05/05/08 alle 11:51 via WEB
    :-) e tu la mia amichetta del cuore... :-P
    Rispondi


    purqua.pa il 06/05/08 alle 08:27 via WEB
    capisco bene per simile esperienza. il nodo si scioglie. ma la cima resta.
    Rispondi


    elizabeth77 il 06/05/08 alle 20:19 via WEB
    e che si fa?
    Rispondi


    purqua.pa il 07/05/08 alle 09:21 via WEB
    assolutamente niente, secondo me. si aspetta che la cima inaridisca al sole, così quando non è buona più, quando ha perso i suoi valori di elasticità e resistenza uno se ne libera a cuore più leggero. ma è sempre una perdita. sia...
    Rispondi


    elizabeth77 il 07/05/08 alle 09:46 via WEB
    già...una perdita.
    Rispondi

    RispondiElimina