Ove non diversamente specificato, i testi contenuti in questo blog sono di proprietà dell’autore Giulia Vistoli e sono protetti da copyright. Nessuna riproduzione, né integrale né parziale, e nessuna manipolazione è consentita senza preventiva autorizzazione dell’autore. In particolare, sono assolutamente vietate le riproduzioni a scopo di lucro. E’ invece ammesso il linking alla home page del blog o ai singoli post. I testi non di proprietà dell’autore del blog appartengono ai rispettivi autori e non sono utilizzati a scopo di lucro.

lunedì 28 giugno 2010

MUERTE EN EL OLVIDO

Yo sé que existo
porque tu me imaginas.
Soy alto porque tu me crees
alto, y limpio porque tú me miras
con buenos ojos,
con mirada limpia.
Tu pensamiento me hace
inteligente, y en tu sencilla
ternura, yo soy también sencillo
y bondadoso.

Pero si tú me olvidas
quedaré muerto sin que nadie
lo sepa. Verán viva
mi carne, pero será otro hombre
-oscuro, torpe, malo- el que la habita...

Ángel González

Immagine: -Los amantes en la calle- P. Picasso

1 commento:

  1. Io so che esisto/ perché tu mi imagini./ Sono alto perché tu mi credi/ alto, e pulito perché tu mi guardi con occhi puliti./ Il tuo pensiero mi fa/ intelligente, e nella tua semplice/ tenerezza, io sono anche semplice/ e generoso./ Peró se tu mi dimentichi/ finiró morto senza che nessuno/ lo sappia. Vedranno viva / la mia carne, peró sará un altro uomo/ -oscuro, goffo, cattivo- quello che la abita....
    inviato da elizabeth77 il 2010-07-02 09:59:55

    RispondiElimina