Ove non diversamente specificato, i testi contenuti in questo blog sono di proprietà dell’autore Giulia Vistoli e sono protetti da copyright. Nessuna riproduzione, né integrale né parziale, e nessuna manipolazione è consentita senza preventiva autorizzazione dell’autore. In particolare, sono assolutamente vietate le riproduzioni a scopo di lucro. E’ invece ammesso il linking alla home page del blog o ai singoli post. I testi non di proprietà dell’autore del blog appartengono ai rispettivi autori e non sono utilizzati a scopo di lucro.

martedì 22 aprile 2008

Affannosamente cerco pace.

Per questo cuore
gonfio
che continuo a spolverare,
a pulire,
a lucidare.

Sbuffa e sputa rabbia, fango, melma.

Affannosamente cerco pace.

Rido di me.
Rido di lui.
Rido di noi.
Di ciò che siamo stati.

Ridicolizzo.
E rido.

Rigurgiti di fango.
Odore di putrido.

Rido.
E ridicolizzo.

Ma continuo a sputare melma.
Colpi di tosse e melma.

Quella dello stagno in cui mi sono immersa.
Melma di stagno putrido.

Immagine: dal web


2 commenti:

  1. fela78 il 23/04/08 alle 00:09 via WEB
    ma ora è anche gonfio il tuo cuore?non era solo molle?cacchio sembra una medusa!! (scusa..lo sai che non sono capace di scrivere cose serie)
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 09:44 via WEB
    Si una medusa idiota... :-)
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 23/04/08 alle 07:52 via WEB
    ma tu l'hai mai visto uno stagno? non e' che ti confondi con una latrina?
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 09:44 via WEB
    Hm...dici? Avevamo detto che era uno stagno...
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 23/04/08 alle 12:55 via WEB
    era per usare il mio proverbiale tatto. non volevo offendere quel cesso di relazione nella quale ti eri infilata...
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 13:04 via WEB
    ma hai ragione sai...era proprio una latrina...abbiamo detto più volte di cosa mi sono cibata per cui...era una latrina!
    Rispondi


    purqua.pa il 23/04/08 alle 08:30 via WEB
    allora, fluomucil al mattino e alla sera. 3 insufflazioni di aerosol da 3 minuti ciascuna al giorno. torni tra una settimana, se le sue condizioni non migliorano, saremo costretti a bucarle ripetutamente il sederino con simpatiche punture di penicillina. fanno 300 euro, arrivederla
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 09:45 via WEB
    No...la pennicellina no...
    Rispondi


    fela78 il 23/04/08 alle 10:10 via WEB
    beh 300 euro...da sommare alle altre 500!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 11:53 via WEB
    Glielo comunichi tu? ;-P
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 23/04/08 alle 12:57 via WEB
    datemi 50 euri e vi faccio felici per una sera...
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 13:05 via WEB
    50 euri per fare che???
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 23/04/08 alle 16:55 via WEB
    M D M A
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 16:56 via WEB
    hai detto che fa male se non stai bene di umore... e io non sto bene di umore...
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 23/04/08 alle 21:47 via WEB
    mai detta una cosa simile. ti stai confondendo con qualche altra sostanza. o con qualche altro concetto. quando faccio lezione sulle droghe piglia appunti.
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 21:54 via WEB
    Non sbaglio...

    RispondiElimina
  2. Midnight_Raver il 24/04/08 alle 01:15 via WEB
    secondo me ti confondi. a me m'ha svoltato la vigilia di un funerale. e pure il funerale stesso.
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 24/04/08 alle 07:59 via WEB
    guarda, mi riferivo alla tramvata che ti puo' venire quando scende la botta. ma basta non farsela scendere. e poi dipende anche da cosa ingurgiti sai...
    Rispondi


    Midnight_Raver il 24/04/08 alle 01:14 via WEB
    lallalallalà (speriamo si incolonni giusta...)
    Rispondi


    Midnight_Raver il 24/04/08 alle 01:15 via WEB
    (ecco s'è incolonnata a cazzo come al solito. doveva andare sotto al pessimo...)
    Rispondi


    Midnight_Raver il 23/04/08 alle 09:45 via WEB
    è in casi del genere che due sane dita in gola possono svoltarti l'esistenza :)
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 11:53 via WEB
    dici che il cuore riesce a vomitare?
    Rispondi


    Midnight_Raver il 23/04/08 alle 12:45 via WEB
    se è in grado di rigurgitare, cosa potrebbe impedirglielo?
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 12:54 via WEB
    sarebbe meraviglioso...ma temo di non sapere come si fa...
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 23/04/08 alle 12:57 via WEB
    ci penso io a infilarti due dita nel ventricolo...
    Rispondi


    elizabeth77 il 23/04/08 alle 13:05 via WEB
    tu fai male...
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 24/04/08 alle 13:50 via WEB
    io...? ma se la mia delicatezza e' proverbiale...
    Rispondi


    elizabeth77 il 24/04/08 alle 14:14 via WEB
    hm si come no...delicato come un elefante che corre tra gli alberi...
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 24/04/08 alle 19:28 via WEB
    non era un elefante in un negozio di porcellane..? a proposito, se passi da purqua pas c'e' tra i commenti un ruolo proposto per te.ed uno per piccololavoratore.
    Rispondi


    tuathade il 25/04/08 alle 11:49 via WEB
    continua a sputare. ti stai liberando del tossico.
    Rispondi


    purqua.pa il 28/04/08 alle 08:17 via WEB
    BUM! BUM! (a buon intenditore...)
    Rispondi

    RispondiElimina