Ove non diversamente specificato, i testi contenuti in questo blog sono di proprietà dell’autore Giulia Vistoli e sono protetti da copyright. Nessuna riproduzione, né integrale né parziale, e nessuna manipolazione è consentita senza preventiva autorizzazione dell’autore. In particolare, sono assolutamente vietate le riproduzioni a scopo di lucro. E’ invece ammesso il linking alla home page del blog o ai singoli post. I testi non di proprietà dell’autore del blog appartengono ai rispettivi autori e non sono utilizzati a scopo di lucro.

lunedì 7 gennaio 2008

E' un grande acquario la strada del ritorno dal vetro del mio finestrino viaggiante..
Ho la musica nelle orecchie e gli occhi buttati fuori..
ogni tanto li vedo riflessi..
quando la luce cade giusta..
e intanto osservo...
milioni di occhi...milioni di anime...ognuno la propria storia...

Mi chiedo dove vanno...se tornano...se partono...
se hanno qualcuno a casa che li aspetta...
mi chiedo se sono felici...almeno sereni...
o se come me sono sempre
fuori posto...
fuori tempo...

sempre in cerca del luogo giusto...
del momento giusto per fermarsi...
continuamente in cerca dell'attimo di felicità
da trasformare in sempre...

Sempre con l'anima in viaggio...
con la rabbia da condurre...
e il dolore da smaltire...
con l'inquietudine da domare...
e l'irrequietezza da placare...
sempre in viaggio...
con l'anima di spugna...

Se solo cominciassi a sentirmi comoda almeno dentro me...!

Immagine: -Bisce d'acqua- G. Klimt


1 commento:

  1. al_pessimo_esempio il 07/01/08 alle 21:13 via WEB
    allargati, sguaiati, srotolati. che' tanto a star composta in poco spazio ormai e' chiaro che non ce la fai.
    Rispondi


    elizabeth77 il 07/01/08 alle 22:49 via WEB
    il problema è che il poco spazio..sono io... :-)
    Rispondi


    al_pessimo_esempio il 09/01/08 alle 07:56 via WEB
    ci sono molte piu' cose in cielo, orazio, di quante ne sogni la tua filosofia.
    Rispondi


    purqua.pa il 08/01/08 alle 08:44 via WEB
    ti porto squalo. il suo, di acquario, è piccoo come una boccia per pesce rosso. in fondo, lui è un pesce rosso. (o no?)
    Rispondi


    elizabeth77 il 08/01/08 alle 12:02 via WEB
    starà scomodo anche lui poverino...
    Rispondi


    fatastrega2 il 09/01/08 alle 09:42 via WEB
    Complimenti bel blog! ^__^
    Rispondi


    elizabeth77 il 09/01/08 alle 09:51 via WEB
    Grazie.. Un sorriso
    Rispondi


    jobandthecity il 09/01/08 alle 13:30 via WEB
    Prova a lievitare!
    Rispondi

    RispondiElimina